Ecco cosa dice la posizione in cui dormi sulla tua salute

108510
- Advertisement -

Dormire: lo facciamo tutti. Passiamo circa un terzo delle nostre vite tra le braccia di Morfeo. Se ci si pensa è davvero tanto! Il sonno è fondamentale per la salute. Quando dormiamo il corpo si rigenera, espelle il materiale di scarto e ricarica l’energia. Anche gli effetti psicologici sono importanti. I disordini del sonno possono avere conseguenze molto serie e nel lungo periodo influenzano l’attività cerebrale e la capacità di concentrarsi e reagire agli stimoli, gli stati emozionali e la salute fisica. Una buona dormita è importante e salutare. Ma concentriamoci sulla posizione in cui dormi, che può causare diversi problemi e vantaggi e svantaggi dal punto di vista della salute fisica.

Was ist die beste Schlafposition

Possiamo dividere le posizioni in cui si dorme in tre grandi categorie: sulla schiena, sulla pancia e su un fianco. A seconda di come dormi puoi ottenere dei vantaggi o degli svantaggi per quanto riguarda la tua condizione fisica.

Dormi sulla schiena? Complimenti, si tratta della posizione migliore per la salute, in particolare della schiena. L’unico svantaggio è che dormendo in questa posizione è più facile dormire. Dormi sdraiato su un fianco? Di certo non sei l’unico, è la posizione più comune. Chi dorme su un fianco può sperimentare un certo fastidio alle braccia e alle gambe. Dopotutto questa posizione sollecita in maniera diversa i due lati del corpo. Se dormi sul fianco destro potresti anche sperimentare problemi di digestione e acidità di stomaco. Chi dorme sul ventre non sarà contenro di sapere che questa è la posizione peggiore per la salute. Si creano fastidi al collo, dovuti alla posizione della testa. Inoltre la colonna dorsale resta tesa per tutta la notte, il che può dare origine a problemi alla schiena.

- Advertisement -